Rete ortopedica: vantaggi e svantaggi

Per garantirsi una buona qualità del sonno, è importante il luogo predisposto alle nostre ore notturne di riposo. Il sonno è molto importante per permetterci di rigenerarci e di rigenerare anche il nostro organismo. Una buona qualità del sonno, e quindi la qualità del letto in cui riposiamo, consentono inoltre di prevenire molti disturbi legati al sonno. Dunque letto, materasso e rete devono essere realizzati con materiali di prima scelta, affinché il riposo non sia disturbato da scomodità e dolori mattutini dovuti al mantenimento di una determinata posizione durante il sonno.

La rete ortopedica è un prodotto di ormai larga diffusione, essendo presente nel settore da tanto tempo. Ne esistono di tanti tipi e modelli diversi, che si adattano sia al tipo di struttura del letto, che alle necessità soggettive di ciascun cliente. Trovare la rete ortopedica più adatta per sé non è semplice proprio per la presenza di un numero vasto di prodotti: tuttavia, conoscendo le caratteristiche e i dettagli di questa tipologia di rete, ci si potrà orientare meglio durante la fase di acquisto.

In questo articolo approfondiremo tutti gli aspetti che interessano una rete ortopedica, concentrandoci in particolar modo sui suoi vantaggi e svantaggi. Infine, forniremo alcuni semplici consigli per l’acquisto.

Rete ortopedica: la struttura

Una rete ortopedica è proprio ciò di cui abbiamo bisogno se necessitiamo di un prodotto di garanzia che possa farci dormire sonni tranquilli. La rete rappresenta una struttura rigida, importante come lo sarebbe per noi la nostra struttura ossea. Molte camere da letto ormai sono moderne, e scegliendo una rete ortopedica moderna ci aspetteremmo di trovarla in acciaio, e allo stesso tempo in un legno che sia tanto robusto quanto deformabile nella giusta quantità.

La rete ortopedica è anche conosciuta come rete a doghe, e sul mercato ne esistono di varie misure: dal letto singolo a quello matrimoniale, passando anche per misure “speciali” adatte per i letti, ad esempio, ad una piazza e mezza.

Nelle diverse fasi di costruzione della struttura della rete ortopedica, bisogna sapere che vengono effettuati dei test specifici che possano verificarne la buona fattura, ed individuare eventuali difetti. Di fatti, una rete ortopedica una volta passato il test riceve una sorta di certificazione di qualità, importantissima da valutare durante l’acquisto. Molte reti ortopediche moderne sono realizzate in modo da rispettare anche l’ambiente creando un impatto minore rispetto ai prodotti meno recenti. Non vengono utilizzati, infatti, materiali nocivi e si cerca di produrre un consumo quanto più ridotto possibile.

Vantaggi e svantaggi di una rete ortopedica

Le reti ortopediche sono state molto utilizzate e apprezzate, e lo sono tutt’ora che la sua composizione è stata “rivisitata” in chiave moderna, più leggera ed eco-friendly. Il primo vantaggio di una rete ortopedica sta nella sua robustezza e resistenza, e contemporaneamente nella sua giusta “flessibilità”. Sostanzialmente una rete ortopedica è in grado di sostenere la schiena senza permettere che essa si inarchi in modo eccessivo e rischioso. La rete ortopedica “accompagna” dolcemente il corpo nel suo riposo, creando una accogliente sensazione di confort.

Un altro vantaggio della rete ortopedica consiste nelle materie prime certificate, una garanzia di qualità (che si tramuta, chiaramente, in una garanzia di buona qualità del sonno). Le reti a doghe in puro legno, ad esempio, sono la tipologia generalmente più apprezzata dalla clientela proprio per la struttura robusta e solida. In terzo luogo, un ulteriore vantaggio della rete ortopedica sta nella possibilità di abbinarlo ad un materasso (ad esempio un memory) che ne amplifichi i benefici.

Se dobbiamo invece soffermarci sugli svantaggi, infine, possiamo affermare che esistono in commercio reti ormai più sofisticate e avanzate, realizzate in materiali più leggeri e specifici per risultare comodi e pratici.

Caratteristiche delle migliori reti ortopediche

Le migliori reti ortopediche disponibili sul mercato sono realizzati con materie di prima qualità e sfruttano la tecnologia per potenziare le proprie caratteristiche tecniche. Ad esempio, alcune reti ortopediche sono dotate di un apposito telecomando (facile da usare anche per gli anziani) attraverso cui poter regolare l’inclinazione del materasso sia dal lato della testa che dal lato dei piedi.

Nei migliori prodotti, inoltre, è possibile regolare la rigidità delle doghe presenti all’altezza della zona lombare: con il telecomando si possono, infatti, ammorbidire le doghe rendendo il letto più confortevole. In terzo luogo, le migliori reti ortopediche possiedono delle doghe ammortizzanti che hanno lo scopo di adattare la rete alla naturale sagoma del corpo. I telai risultano rinforzati, robusti e realizzati in acciaio. I migliori modelli poi sono intuitivi e semplici da assemblare, non richiedono delle abilità specifiche, e in poco tempo la rete può essere montata.

Le migliori reti ortopediche devono avere poi la capacità di resistere nel tempo, senza ammorbidirsi, consumarsi o emettere cigolii. Regolando la posizione della testa e delle gambe potrete garantirvi una migliore circolazione e sensazione di benessere durante i vostri momenti di relax, da soli o in compagnia.

Consigli di acquisto

Prima di scegliere la giusta rete ortopedica per le proprie esigenze, è importante conoscere le proprietà dei prodotti più apprezzati e vantaggiosi. Senza una guida, può essere piuttosto facile smarrirsi nella vasta scelta.

  • In primo luogo la rete ortopedica deve essere testata e certificata: è meglio evitare prodotti sprovvisti di certificazione di qualità.
  • Optate per modelli semplici da montare e smontare, intuitivi e provvisti di apposite istruzioni di montaggio
  • Orientatevi verso reti ortopediche di produttori leader del settore, la cui qualità è stata testata da specifici test
  • Assicuratevi che la rete ortopedica da voi scelta consenta di allinearsi in modo naturale alla curva della colonna vertebrale e che consenta il passaggio d’aria tra la struttura portante ed il materasso che andrete a scegliere
  • Valutate, inoltre, un prodotto abbastanza resistente nel tempo e predisposto ad evitare l’accumularsi di umidità o la formazione di muffa

Una rete ortopedica è disponibile sul mercato a prezzi diversi a seconda della tecnologia impiegata, della qualità dei materiali e delle opzioni incluse. Il nostro suggerimento è quello di non guardare molto al budget ed investire senza ripensamenti su un modello specifico per voi e le vostre necessità fisiche.

Back to top
menu
Migliore Materasso Memory